coop-allenza-3-0

EDV controlla le bollette di Coop Alleanza 3.0

Con grande piacere comunichiamo che Coop Alleanza 3.0, la più grande cooperativa italiana e una delle più grandi in Europa (2.7 milioni di soci, oltre 400 punti vendita dislocati in 12 regioni), ha deciso di adottare la piattaforma Energy Data Validation per la dematerializzazione e la gestione delle proprie fatture energetiche relative alle utenze di energia elettrica, gas ed acqua.

Oggi, per essere competitivi, non è necessario solo offrire un servizio qualitativamente avanzato ma anche ridurre al minimo i costi agendo direttamente sull’ottimizzazione e lo snellimento dei processi interni. Questa è la mission che ci guida ogni giorno nella progettazione e nello sviluppo delle nostre soluzioni software e, con Energy Data Validation, ci siamo focalizzati in modo particolare nell’automazione del processo di gestione della bolletta, fino ad ora trascurato perché troppo complesso, ma che oggi assume un’importanza chiave all’interno di aziende multi-sito.

Le esigenze di Coop Alleanza 3.0

Il Committente ha espresso fin dal primo incontro le difficoltà riscontrate nel trattamento delle fatture energetiche, sia da un lato amministrativo che energetico. Come in ogni azienda strutturata, nessuna fattura passiva può essere pagata se non viene opportunamente verificata ed inserita nel gestionale di contabilità, pertanto anche le bollette devono essere soggette alle stesse operazioni. Ma come è possibile controllare e caricare manualmente un flusso di circa 10.000 bollette/annue? Dal punto di vista invece dell’Energy Management, le bollette contengono dati molto importati a supporto dell’attività quotidiana: quanto consumo/spendo per ogni sito? come faccio a scegliere il contratto di fornitura migliore? devo fornire alla direzione un budget energetico previsionale, come faccio ad ottenerlo in breve tempo? Con Energy Data Validation abbiamo risposto a tutte queste esigenze.

Implementazione

bisy_processo-bollette_800x334-px

Il processo di elaborazione della bolletta in Cloud

Coop Alleanza 3.0 si è dimostrato uno use-case molto significativo in quanto si è potuto dare prova di tutte le potenzialità di EDV:

  • Dematerializzazione automatica – Grazie alla logica di estrazione di EDV, personalizzata per ogni fornitore, si è riusciti ad estrarre tutti i dati presenti all’interno delle bollette, anche multi-sito, in maniera completamente automatica.
  • Andamento consumi – Con l’algoritmo di aggregazione di EDV, il Committente è in grado di ottenere un andamento chiaro dei consumi/costi mensili per ogni singolo sito, tenendo conto di stime/storni/conguagli che solitamente rendono la bolletta molto complicata da interpretare.
  • Controllo e analisi – EDV verifica la correttezza di ogni bolletta interpretata in base alle condizioni contrattuali pattuite con il fornitore e ai parametri pubblicati dall’AEEGSI, effettua il calcolo del “cos-phi” e mette a disposizione dell’utente tutti i dati energetici necessari all’attività di Energy Management.
  • Integrazione – Per raggiungere il massimo grado di automazione del processo di gestione della bolletta, EDV è stato integrato con gli strumenti software presenti in azienda. In questo modo, il semplice caricamento della bolletta in PDF su EDV, attiva una serie di operazioni che consentono l’archiviazione del file sul documentale e l’esportazione verso il software di contabilità per la registrazione della fattura all’interno dello scadenzario dei pagamenti.

 

Grazie ad EDV, Coop Alleanza 3.0 è riuscita ad ottimizzare i processi di due aree operative fondamentali come l’Amministrazione e l’Energy Management ottenendo, da un lato, una riduzione dei tempi e dei costi richiesti dalla gestione delle bollette, dall’altro, una maggiore efficienza nell’operatività quotidiana, grazie alla possibilità di utilizzare informazioni che prima erano difficili da reperire.